ogni giorno con Gesù

l cristiano non é solo quello della domenica ma anche quello del lunedì e del resto della settimana, dal momento che il Signore rivendica a sé ogni ambito della nostra vita.

una relazione vitale

Da |30 dicembre 2017|

Attraverso l’uso di una metafora suggerita e presa a prestito dalla Scrittura (Isaia 5), che intende parlare del rapporto particolare che lega Dio al suo popolo Israele, Gesù si qualifica essere la “vera vite”, cioè il “vero” Israele in grado di alimentare una vita piena e fruttuosa in tutti quei tralci che sono in una relazione vitale con Lui. […]

lo Spirito della veritá

Da |27 dicembre 2017|

promesso da Gesù ai suoi discepoli non è lo spirito della lampada di Aladino da strofinarsi alla bisogna e soddisfare i nostri desideri più reconditi. […]

“mostraci il Padre e ci basta”

Da |19 dicembre 2017|

Questa richiesta di Filippo, uno dei 12 discepoli, è espressione di un’attitudine di fondo che contraddistingue molti interlocutori di Gesù, quella di non essere mai appagati dalle cose udite da e viste in Lui e sempre alla ricerca di nuovi ulteriori elementi di prova sul suo conto. […]

x chi canta il gallo

Da |16 dicembre 2017|

Nell’intimità di quelle ore che Gesù sta vivendo con i suoi, in occasione della festa pasquale ebraica, è tempo di verità e di trasparenza, ogni maschera deve cadere, non solo quella del traditore Giuda, ma anche quella del sedicente devoto Pietro: “Darò la mia vita per te!” […]

sarà una morte gloriosa

Da |14 dicembre 2017|

quella di Gesù Cristo in croce. Sorprende che Egli ne parli in questi termini, se si pensa quanto fosse ignominiosa agli occhi degli uomini del tempo. Ma come spesso accade la prospettiva di Dio non è la nostra. Neppure nel valutare la croce di Cristo. […]