pregare secondo Gesù

“a te appartengono il regno, la potenza e la gloria in eterno”: riconoscere la signoria di Dio

Da |28 aprile 2014|

La preghiera insegnata da Gesú é in sé un’orazione ma altresì un modello a cui ispirare la nostra preghiera, sia nello spirito che nei contenuti. […]

non ci esporre alla tentazione, ma liberaci dal maligno: riconoscere il combattimento spirituale in corso

Da |23 aprile 2014|

La sesta e ultima richiesta del Padre nostro concerne il combattimento spirituale in atto e nel quale è ingaggiato il cristiano. […]

rimettici i nostri debiti, come anche noi…: riconoscere la necessaria coerenza

Da |16 aprile 2014|

Questa quinta richiesta del Padre nostro è formulata in modo da mettere l’orante dinanzi alla propria responsabilità di perdonare a sua volta il suo prossimo. […]

Dacci oggi il nostro pane quotidiano: riconoscere la dipendenza da Dio

Da |9 aprile 2014|

Nel principio Dio…poi l’uomo. Dopo le prime tre richieste che hanno di mira la gloria di Dio, Gesú insegna nel Padre nostro a non nascondere i nostri bisogni veri al Padre nostro celeste. […]

“sia fatta la tua volontà”: riconoscere una norma assoluta

Da |1 aprile 2014|

Pregare questa terza richiesta del Padre nostro significa in ultima istanza riconoscere la nostra sottomissione a una norma assoluta qual é il volere di Dio per noi. […]