Categoria: segni particolari

Aspetti dello specifico evangelico

tutto alla gloria di Dio

Così l’apostolo Paolo esortava i cristiani a cui scriveva: qualunque cosa facciate in parole o in opere, fate tutto alla gloria di Dio. Egli intendeva per davvero qualsiasi cosa, nessuna esclusa: da quelle più naturali e vitali come  il mangiare e il bere a quelle più impegnative come pensare, scegliere, amare, aiutare, lavorare, studiare… Ecco…

Di Matteo 23 Ottobre 2012 0

fede in nuce

La vera quintessenza della fede evangelica é stata così condensata in cinque pilastri: sola Scrittura, sola grazia, sola fede, solo Cristo, solo a Dio la gloria. Non si tratta di una sintesi banale ma essenziale di una fede biblicamente fondata. Essa si regge sul riconoscimento della sola autorità delle Sacre Scritture e sul fatto che…

Di Matteo 8 Ottobre 2012 2

essere e fare discepoli

Il cristiano é discepolo di Gesù Cristo e la sua vocazione é seguire ascoltare e obbedire senza riserve mentali il suo Maestro. Egli é mandato, insieme al resto della chiesa, a fare altri discepoli a Cristo da tutte le nazioni della terra insegnando loro l’ubbidienza alla sua parola e battezzandoli nel nome del Padre, del…

Di Matteo 8 Ottobre 2012 0

passione per la predicazione

Il cristiano coltiva la medesima passione del salmista che canta del suo amore per la Parola di Dio, letta, meditata e applicata alla propria vita di tutti i giorni. Al suo palato é piú dolce che miele, alla sua mente é vincolante quanto la legge, al suo cammino é luce e direzione sicura, per le…

Di Matteo 7 Ottobre 2012 0

doppia cittadinanza

Il cristiano sa di essere cittadino della terra in ragione della sua natura umana e cittadino del cielo in ragione della sua ricreazione a immagine di Cristo. Conscio di questa doppia cittadinanza egli vive in modo responsabile il presente, operando per il bene della cittá umana e per il progresso del regno di Dio, nella…

Di Matteo 6 Ottobre 2012 0